Primavera 2019: Benvenute succose Fragole, croccanti Asparagi, profumati Carciofi, deliziose Zucchine

Melanzane, susine, fichi, mirtilli, more… tutti viola, di bontà!

Blog featured image

Colore, colore, colore… Per stare bene, ne abbiamo bisogno eccome!

Se ci riflettiamo un attimo, il colore è protagonista anche di alcuni modi di dire: ci sarà capitato, ad esempio, di sentir pronunciare frasi del tipo Passare la notte in bianco oppure  Essere nero di rabbia oppure, di nuovo, Avere una fifa blu? Si può anche vedere il mondo tutto rosa, quando si è felici; oppure verde, quando ci si sente pieni di speranza!
Madre Natura, da parte sua, sembra aver creato speciali legami tra frutti della terra in cui prevalgono pigmenti di un determinato colore  e specifiche virtù nutrizionali, tutte molto importanti per il nostro organismo e tutte capaci di farci stare bene.

Se ci spostassimo con lo sguardo su un campo immaginario come faremmo sulla tavolozza di un pittore, vedremmo apparire frutta e verdura di colore rosso - come lamponi, fragole, pomodori, peperoni -  di colore giallo arancio - come meloni, albicocche, carote -  o, ancora, verdure dalle splendide tonalità di verde - come zucchine, lattuga, asparagi, sedano…. Il nostro occhio, poi, cadrebbe proprio lì: sui tanti deliziosi prodotti che la terra ci dona e che sono contraddistinti da nuances che spaziano dal blu al viola

Viola…di bontà!
Colore simbolicamente e storicamente legato al potere temporale di Principi e di Re, il viola (e con lui il blu) è anche il colore di tanti nobili Principi e Principesse dell’orto, come melanzane, mirtilli, susine, fichi, more
Tutti ricchissimi di importantissime proprietà nutritive, di sali minerali (tra cui predomina il potassio), di fibre, di vitamine…
Ma a chi devono il loro bel colore viola? Tutto merito di speciali pigmenti chiamati antociani - dal greco anthos = fiore e kyáneos = blu – appartenenti alla famiglia dei flavonoidi.
Gli antociani sono amici buoni che svolgono importantissime funzioni antiossidanti,  anti-infiammatorie (specialmente a favore del tratto urinario) ed antiemorragiche. In tal senso, in particolar modo nei mirtilli e nelle more, svolgono un’importante azione di rafforzamento dei vasi sanguigni e dei capillari.

Senza contare poi la presenza di carotenoidi, alleati straordinari contro i radicali liberi che causano l’invecchiamento cutaneo e oltretutto ottimi nella prevenzione di diverse tipologie di tumore… Insomma, se pensavate di non avere ancora ragioni sufficienti per correre a fare scorpacciate di frutti e di ortaggi viola… una buona dose di motivazione siamo certi di avervela data noi!
 

Qualche idea… per un pasto in viola!

Come si può definire una vellutata come questa, con melanzane, limone e sesamo, se non elegante, attraente… oltre che naturalmente deliziosa?! Avvolgente e confortante nel gusto, ricca di sapore e di carattere… è un primo piatto estivo assolutamente da provare!

 


 

Poiché non ci manca certo il dono dell’originalità, ecco servito un primo piatto fresco, fragrante e profumato degli stessi profumi del’estate: un’insalata d’orzo con pomodorini, cipollotto fresco, menta, succo di limone e…lei, la principessa susina, dolce e acidula allo stesso tempo, ma sempre dal carattere inconfondibile!



 

Se poi un languore sopraggiunge in orario di merenda… perché non concedersi una gustosissima porzione di yogurt fresco con susine, mirtilli o more? Una cucchiaiata dopo l’altra vi sfamerà, facendovi sentire al contempo più leggeri e in forma!
 

 

#SanoAppetito a tutti!

Categoria:

Ricette

TAGS:

melanzane, susine, more, mirtilli, ricette, light